“Le maschere della Foresta della Zafaràna di don Peppino Catalfamo, detto il Magnifico”, è il titolo dell’evento che si terà oggi, 1 giugno, alle 19, nella sede dell’Associazione “Imago vitae” di via Duomo in collaborazione con lo scrittore Antonino Quattrocchi, autore del saggio “Tra i Bbuscaìni della Foresta di Zafarana”, presentato in anteprima. L’incontro pubblico trae la propria origine dagli studi di Quattrocchi, docente e ricercatore storico che, effettuando delle minuziose ricerche, ha ricostruito le vicende dei pastori e contadini, i Bbuscaìni, che popolavano la Foresta della Zafaràna da millenni, conducendo una vita in comune fino a quando i pressanti contatti con la civiltà non li hanno costretti ad adeguarsi alle strutture sociali.

Nino Quattrocchi

Condividi questo articolo
536 visite