Ultimi appuntamenti della manifestazione “Maggio del Libro”, promosso dall’assessorato alle politiche educative del Comune, retto dalla professoressa Stefania Scolaro con la collaborazione di alcune librerie cittadine. Domani, martedì  29 maggio, alle 18 ci sarà la presentazione del racconto “Il ritorno” di Viviana Prester a cura del gruppo “Alberghi del libro d’oro”, con esposizione di opere di pittura, grafica e foto, mentre venerdi 31 si chiuderà con le letture animate da parte degli studenti dell’istituto tecnico “Leonardo da Vinci” “E in principio fu il mare”, con la collaborazione dello scrittore Filippo Lo Schiavo.

Michele Catania

Consensi ha invece ottenuto nei giorni scorsi l’esibizione – sempre nell’ambito della rassegna “– del giovane musicista milazzese Michele Catania che ha interpretato Fabrizio De Andrè personaggio capace di rompere con gli schemi tradizionali ed affrontare tematiche come quelle della prostituzione, della morte, della guerra, della droga. De Andrè poeta della “Buona Novella” esperienza cristiana fatta da ateo, passando per “non al denaro, non all’amore, né al cielo scritto prendendo spunto dall’antologia di “Spoon River” e tante altre canzoni svelandone e interpretandone il significato più recondito sia della musica sia del testo. Due ore circa di buona lettura e musica.

 

Condividi questo articolo