Furti di benzina e danneggiamento di automobili alla stazione di Milazzo. Diventa sempre più abbandonata e pericolosa la zona attorno alla stazione mamertina, specialmente nelle ore serale. L’ultima denuncia alla stazione dei Carabinieri l’ha presentata il personale in servizio in alcuni istituti scolastici. Vivendo fuori Milazzo, la mattina raggiungono il comune con il treno e poi in gruppo si spostano in centro con una vecchia Fiat Panda che al ritorno lasciano nel parcheggio. Sistematicamente l’automobile viene ritrovata con il serbatoio a secco.

stazione di milazzo

“Il problema – spiegano – non è tanto il carburante che sottraggono ma il danno che causano al mezzo forzandolo”. I raid non riguardano solo la Panda ma anche tanti altri mezzi che subiscono danni di vario tipo. La stazione ferroviaria sin dal tardo pomeriggio diventa terra di nessuno sia per l’assenza di personale (è quasi tutto automatizzato), sia per la presenza di gente poco raccomandabile che orbita nell’indifferenza generale.

Condividi questo articolo