Tra gli investimenti previsti nel settore sanitario dalla Regione (un miliardo di euro tra edilizia sanitaria e il potenziamento di tecnologie) c’è anche l’ospedale Grazia di Milazzo. All’interno dei 79 interventi previsti nella Sicilia orientale sono stati assegnati anche 2 milioni di euro per “Lavori di ristrutturazione e riallocazione dei Servizi di Spdc di MIlazzo e Taormina siti presso i rispettivi presidi ospedalieri”. Il  Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura  (SPDC) provvede alla cura dei pazienti che necessitano di trattamenti medici con ricovero in ambiente ospedaliero. Accoglie trattamenti volontari o obbligatori, provvede all’assistenza di pazienti in condizioni di emergenza ed è collegato al Pronto soccorso. A disporre materialmente delle cifre sarà il nuovo governo che sarà eletto dalle consultazioni elettorali di domenica 28 ottobre.

Condividi questo articolo