Questo fine settimana molti milazzesi hanno già “fatto” estate inaugurando la stagione balneare, ma prima di vedere le spiagge di Milazzo pulite e attrezzate, si dovrà attendere fine giugno. Stamattina la giunta comunale ha approvato il bando di gara con la relativa copertura finanziaria, per assegnare la pulizia dei litorali (Ponente e Croce di Mare). A disposizione ci sono solo 100 mila euro (più iva). Domani dovrebbe essere pubblicato il bando a firma del responsabile del servizio, l’architetto Ferdinando Torre. Secondo la documentazione approvata dall’esecutivo Pino, il servizio dovrebbe essere fornito dal 15 giugno al 9 settembre per 4 giorni a settimana. Nel periodo “caldo”, primi di luglio – 20 agosto, la pulizia verrà effettuata sei giorni a settimana, esclusa la domenica.

la spiaggia di Croce di Mare

«Tra cambi di dirigenti e problemi burocratici i tempi si sono dilatati – ammette l’assessore all’Ambiente Maurizio Capone – è anche vero che con le risorse a disposizione allungare il servizio sarebbe stato impossibile».

 

Condividi questo articolo
469 visite