La Ss Milazzo, compagine di Lega Pro, si trasferisce a Messina. La compagine mamertina, dopo due anni di professionismo, potrebbe scomparire per far spazio a una nuova squadra nella città dello Stretto. Secondo diverse indiscrezioni a breve avverrà una fusione tra Milazzo e Messina Sud, squadra di Prima Categoria vicina al tecnico rossoblù Nicola Trimarchi. L’obiettivo è quello di portare il titolo a Messina e giocare al San Filippo le gare casalinghe in quella che sarà la nuova Lega Pro. Il passaggio, secondo i beninformati, è imminente.

La società, che annovera tra i dirigenti Vincenzo Lo Monaco, figlio dell’ex amministratore Delegato del Catania Pietro, avrebbe iniziato a portare via da Milazzo attrezzature sportive e macchine sanitarie. I tifosi, attraverso internet, chiedono alla dirigenza di lasciare il titolo nella città del Capo e se la prendono anche con il Comune, reo di non aver tutelato il calcio a Milazzo, soprattutto riguardo alla questione dello stadio “Grotta Polifemo”.

SEBASTIAN DONZELLA

Condividi questo articolo
707 visite