Il sindaco Carmelo Pino ha conferito l’incarico per l’aggiornamento del Piano generale del Traffico (Put) all’ing. Stefano Ciurnelli di Perugia,  professionista che nel 1998 ha redatto il primo piano del traffico, sempre su incarico dell’attuale sindaco. L’aggiornamento del Piano del traffico consentirà al Comune di poter procedere alla redazione dei Piani particolareggiati della circolazione e della sosta per l’intero centro abitato.

Traffico in Piano Baele

Il progettista in particolare dovrà procedere all’indagine del traffico nel periodo scolastico sulle 10 sezioni maggiormente rappresentative della viabilità urbana; verificare la “domanda di sosta nelle zone di traffico del Put limitatamente a quelle rivelatasi maggiormente critiche già nel 1999” e aggiornare la precedente cartografia e la stessa relazione tecnica, alla luce anche delle prescrizioni imposte dalle direttive ministeriali degli ultimi anni.
Per tale attività l’Amministrazione ha impegnato la somma di 25 mila euro. ”L’adozione del Piano del traffico è un obbligo per tutti i Comuni con popolazione superiore ai 30 mila abitanti – spiega il sindaco Carmelo Pino -. A distanza di ben 15 anni dal precedente incarico conferito dalla mia Amministrazione (1996) nulla è stato fatto e così, anche alla luce delle modifiche naturali della circolazione urbana (apertura asse viario), era indispensabile procedere ad un aggiornamento di quello studio allora commissionato al fine di procedere – sulla base di dati certi – a quegli interventi da sempre sollecitati per il miglioramento delle condizioni di circolazione e della sicurezza stradale, la riduzione degli inquinamenti acustico ed atmosferico ed il risparmio energetico. Nel nuovo Put si andrà poi anche a prevedere il ricorso a quegli strumenti tecnologici e di video sorveglianza per la regolamentazione e il controllo, su base informatica, del traffico. In buona sostanza avremo dati certi per operare in modo strutturale e non con azioni provvisorie e dunque non risolutive per un problema atavico di Milazzo”.

A proposito di traffico ecco una letttera ricevuta oggi da un nostro lettore. La pubblichiamo integralmente:

 Questa notte, uscendo dal Duomo di S.Stefano, dopo aver ascoltato la Santa Messa di Natale, ho visto la piazza invasa dalle auto!!!! Erano anni che non si vedeva una vergogna del genere!!!!!! Noi poveri pedoni abbiamo dovuto fare lo slalom tra le varie auto parcheggiate e che facevano marcia indietro non curanti delle persone che c’erano!!!!! Mi chiedo e chiedo anche alle Autorità competenti, in primis al caro amico mio Signor Sindaco, come mai è accaduto ciò???? Fin quando dovrà durare questa situazione? Non esiste città o paese al mondo, che io sappia, che nella piazza principale del Duomo permetta il passaggio o il parcheggio delle auto!!!! E’ mai possibile che nessuno prenda un provvedimento in merito? E poi parliamo di sviluppo e di turismo a Milazzo!!!!! Da queste piccole cose si vede che non si ha la più pallida idea di cosa siano questi due ultimi termini!!!! Speriamo che questa mia rlflessione non rimanga solitaria! BUON NATALE

FILIPPO RUSSO

Condividi questo articolo