Settimana da dimenticare per le squadre mamertine impegnate dalla Promozione alla Terza Categoria. Nessuna vittoria, due pareggi e tante sconfitte. Mezzo sorriso per il Sacro Cuore che conquista un punto sul difficile campo dell’Aspra di Bagheria. La Macchia manda in vantaggio i biancorossi che, pero’, vengono superati con due rigori. Nei minuti finali Ë Romeo, anche lui dal dischetto, a salvare la compagine del presidente Costantino. Punto importante fuori casa anche per il Bastione decimato dalle squalifiche che blocca sul 2-2 il Citta’ di Oliveri. Anche qui qualche rimpianto per gli ospiti, vista la deficitaria posizione di classifica dei padroni di casa.

Il sacro cuore in campo

 

Sempre in Prima arriva la decima sconfitta in undici incontri per la Folgore, umiliata in casa dal RodÏ Milici (0-5 il finale). Scendendo di categoria i risultati non migliorano: in Seconda il Real Gabbiano cede 3-1 al Citta’ di Terme Vigliatore e vede allontanarsi momentaneamente la zona play-off. In Terza il MessinAudace travolge la Duilia ’81 per 5-1 (gol della bandiera di Amato). Va peggio all’ArciGrazia che perde partita e uomini in vista del derby: il Rometta 2011 espugna il “Santino Irrera” per 0-1 vincendo in 11 contro 9.

SEBASTIAN DONZELLA

Condividi questo articolo