Tre automobilisti sono stati sorpresi alla guida sotto l’effetto di alcol, un’altro era alla guida senza patente e un uomo sottoposto a prescrizioni si trovava furi dalla propria abitazione oltre l’orario consentito.  I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Milazzo, hanno portato avanti nel corso del fine settimana un controllo straordinario alla circolazione stradale.

In particolare i diversi posti di controllo predisposti nel comprensorio di Milazzo erano integrati con un etilometro. Tre denunciati infatti sono stati sorpresi alla guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche con un tasso alcolico superiore allo 0,8 g/L.. Altra denuncia è scattata a carico di un giovane che ha rifiutato di sottoporsi al test per verificare se fosse alla guida sotto l’effetto sostanze stupefacenti e per un altro perché sorpreso alla guida senza aver mai conseguito la patente.

Nel corso del controllo i militari hanno inoltre notato un soggetto sottoposto alla SSPS semplice che violava le prescrizioni in quanto era fuori dalla propria abitazione oltre le ore 22.

Condividi questo articolo

guest
3 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Paolo
Paolo
3 anni fa

Perché straordinario? Dovete farlo tutti i giorni in varie zone. Solo così, chi di dovere, saprà che rischia di pagare per infrazioni o reati. Se lo fai ogni morte di papa, siamo, e lo siamo, all’anarchia!

Andrea
Andrea
3 anni fa

Che siano controlli giornalieri e non solo episodico, così si potrà migliorare la sicurezza e in qualche modo l’ordine è la condizione civica di un paese allo sbando…

Davide
Davide
3 anni fa

Fucilazione in piazza, subito! Questa gente, spesso, è la causa di sofferenze altrui… Non si tratta di marachelle giovanili, ma di atteggiamenti e comportamenti che ledono il quieto vivere e la civiltà di una società… e magari ci rimette la vita il bravo ed educato ragazzino che attraversa la strada ignaro di certi pericoli… Tutti drogati, alcolizzati, maleducati, spavaldi… In galera!