MONFORTE SAN GIORGIO. Si arricchisce anche Monforte San Giorgio (Marina) di una panchina rossa, simbolo della lotta alla violenza contro le donne. Su iniziativa dell’Accademia Cube Art sostenuta da tutta l’amministrazione comunale si è inaugurata domenica scorsa.

Erano presenti il presidente Antonella Saracino , il sindaco Giuseppe Cannistra , la vice sindaco Maria Rosa Maimone . La senatrice Barbara Floridia che ha illustrato le misure che il governo intende intraprendere per contrastare il fenomeno del femminicidio.

La panchina è stata dedicata a Laura e Giordana e a tutte le donne vittime di mani violente. In piazza la neo attrice Chiara Schinello ha recitato un brano struggente “sono stata la ragazza del roseto”. La serata e poi continuata con le attrici Maria Rita Gitto e Ivana Alicò che hanno recitato dei brani di Serena Dandini. Gli intermezzi musicali erano a cura di Mimmo Ambriano .

Il convegno è stato tenuto dall’avvocato Giusy Costa e dalla dottoressa Tania Barbato che hanno dato consigli e comportamenti da usare in casi di presunte violenze , tutto era moderato dalla presidente Antonella Saracino che ha ringraziato le associazioni presenti . Presente l’artista Laura Marchese con il suo disegno live che ha voluto regalare allo sportello “la forza delle donne” e Valentina Di Salvo con il suo libro “ Fratture” storia di una violenza mai svelata , mood della serata “ non dipingeremo solo panchine , ma coloreremo il mondo di rosso , rosso come l’amore . Accademia Cube Art con il suo progetto “la forza delle donne “ vi da appuntamento al prossimo evento .

Condividi questo articolo
930 visite