Da sinistra Tommaso Calderone, Giuseppe Tortora, Pinuccio Calabrò

L’avvocato Giuseppe Tortora è il nuovo presidente della Camera Penale di Barcellona Pozzo di Gotto. Le elezioni che hanno portato al rinnovo del consiglio direttivo si sono celebrate stamattina dopo l’assemblea in cui il presidente uscente, Tommaso Calderone, ha presentato le dimissioni visto che ricopre da mesi anche la carica di deputato regionale all’Ars. Il direttivo è composto anche dagli avvocati Antonino Todaro (vice presidente), Sebastiano Campanella (segretario), Alessandro Oliva (tesoriere) e Rocco Bruzzese. Nel corso dell’assemblea è stata inoltre confermata la nomina dell’avvocato Pinuccio Calabrò a presidente della Scuola di Formazione per la Camera Penale della città del Longano.

Alle elezioni, cui hanno partecipato 74 degli 89 iscritti della camera penale, si sono presentati due gruppi contrapposti che si proponevano di guidare la Camera Penale. Il più votato con 57 preferenze è stato Campanella, 56 le prefenze per Giuseppe Tortora, 55 per Alessandro Oliva e Rocco Bruzzese, 54 per Antonino Todaro. Questo il gruppo che si è imposto e che costituisce il rinnovato consiglio della Camera Penale della città del Longano.

L’altro gruppo era formato dagli avvocati Giuseppe Lo Presti (23 voti), Fabrizio Formica (16), Angelo Siracusa (18), Diego Lanza (17) e Antoniele Imbesi (19).

Condividi questo articolo
6.299 visite