Creare una rete di marketing per i castelli federiciani, la loro valorizzazione e la manutenzione architettonica. L’emendamento sulla valorizzazione dei 26 castelli federiciani siciliani, tra cui quello di Milazzo e Montalbano Elicona, proposto dal capogruppo all’Ars di Fratelli d’Italia, Antonio Catalfamo, ha passato il primo importante step del vaglio della commissione di pertinenza.

«Riteniamo indispensabile per il turismo siciliano, ampliare l’offerta e renderla presentabile ai turisti. In questo modo ne guadagnerà l’economia ricettiva e l’intero indotto, perché la cultura e l’identità storica sono i veri punti di forza del nostro territorio», scrive in una nota Catalfamo.

L’emendamento alla legge finanziaria, approvato dalla commissione Cultura si aggiunge a quello sulla “telemedicina” approvato dalla commissione Sanità, presentato sempre dall’On. Catalfamo e dagli altri deputati di FdI e che riguarda lo stanziamento di fondi per il ricorso alla telemedicina nei comuni distanti almeno 20 km dai poli ospedalieri siciliani.

Condividi questo articolo