La giunta municipale ha approvato due progetti esecutivi per la messa in sicurezza della scuola media Luigi Rizzo e Garibaldi al fine di poter partecipare al bando del Cipe reso noto nei giorni scorsi con un avviso pubblico dal dipartimento regionale della Pubblica Istruzione, finalizzato proprio a migliorare le condizioni di sicurezza degli istituti scolastici. I progetti, redatti da funzionari comunali, riguardano la scuola media Luigi Rizzo e la scuola media Garibaldi. Ciascun progetto ammonta a circa 350 mila euro e prevede tra l’altro la sostituzione degli infissi esistenti, l’eliminazione delle barriere architettoniche, l’adeguamento di ringhiere, corrimani e parapetti ed altre opera finalizzate a garantire le migliori condizioni di sicurezza possibili.

Scuola media Garibaldi

“Contiamo di sfruttare questa opportunità che la normativa concede a tutti gli Enti locali proprietari di edifici scolastici pubblici – afferma il sindaco Carmelo Pino – al fine di poter intervenire sulle nostre scuole che effettivamente necessitano di interventi atti ad incrementare la sicurezza. Ci siamo attivati nei termini previsti dal bando e ora attendiamo riscontro per poter operare anche questo intervento nell’interesse della collettività e soprattutto dei nostri studenti”.

 

Condividi questo articolo
423 visite