Recuperata la facciata esterna del teatro Trifiletti. Su pressione dell’esperto del comune, Tindaro Italiano, l’assessorato alla Cultura guidato da Dario Russo ha provveduto a recuperare alcune parti dell’edificio colpito dall’umidità. A tre anni dall’inaugurazione il teatro Trifiletti si presentava con la parte basse della facciata principale, accanto ale porte d’ingresso di via Cumbo Borgia, con l’intonaco scrostato.  Il problema stava cominciando a diventare sempre più evidente anche all’interno. Il teatro di fatto rimane chiuso, tranne qualche spettacolo privato di compagnie locali e scuole di danza e musica che con grossi sacrifici lo affittano per i saggi di fine anno. Se scorrete le foto a destra potrete vedere il prima e il dopo intervento.

L’ingresso recuperato

Umidità al trifiletti

Condividi questo articolo
498 visite