Due o tre Milazzo Calcio. La prossima stagione calcistica potrebbe vedere ai nastri di partenza più di una squadra con il nome della città. A cominciare dalla SS Milazzo, retrocessa quest’anno in Serie D dopo tre anni fra i Professionisti. Secondo alcune fonti la vecchia proprietà sarebbe intenzionata a rimanere, sulla falsariga del campionato appena concluso: tanti giovani in prestito da altre squadre per farli maturare. Un’idea che non alletta una parte dei tifosi milazzesi, in rotta con la società da oltre un anno e che comunque dovrà fare i conti con le penalizzazioni e i debiti accumulati nell’ultimo, disastroso, campionato.

Un altro Milazzo potrebbe venir fuori dal Sacro Cuore che, con nuovi imprenditori in sinergia con la dirigenza presente, avrebbe intenzione di giocare in Eccellenza, anche cambiando denominazione.Scendendo ancora di categoria l’ultima novità arriva direttamente dai tifosi: Giacomo Patané, da sempre appassionato rossoblù, potrebbe creare la FC Milazzo, utilizzando il titolo della Folgore o di altre società mamertine che potrebbero non iscriversi al prossimo campionato. Una società in Seconda Categoria, la penultima del calcio italiano, ma che potrebbe ambire in pochi anni a palcoscenici migliori. Voci da bar o realtà cittadine per la prossima stagione? L’unica speranza è che alle tante chiacchiere corrisponda almeno qualche azione.

Sebastian Donzella

Condividi questo articolo
543 visite