In occasione delle giornate europee del patrimonio 2012, oggi domenica 30 settembre, il servizio parco archeologico delle isole eolie, di Milazzo, Patti e comuni limitrofi, in collaborazione con l’associazione culturale di volontariato “Siciliantica Milazzo” apriranno al pubblico il sito archeologico del Viale dei Cipressi che sarà visitabile dalle ore 15 alle ore 20 con ingresso libero. ”. Questo obiettivo è stato raggiunto grazie alla sinergia instaurata tra il Parco archeologico delle Isole Eolie e Milazzo con i ragazzi di Siciliantica che hanno ripulito l’area che circonda o scavo da erbacce e detriti. “Con orgoglio e ammirazione nei confronti di tutte le persone che hanno creduto in questo progetto – continua la nota a fiema del presidente dell’associazione Alessandro Ficarra – – siamo felici di poter donare a tutti un bene di notevole importanza archeologica e storica e non possono non ringraziare in particolar modo il tesoriere Tanya Pensabene, e i consiglieri Antonella Iannello e Fabio Fleres che hanno contribuito attivamente alla realizzazione di questo importante progetto”.

Il villaggiodi via dei cipressi

“Dopo mesi di duro lavoro e sacrificio – si legge in una nota – finalmente l’associazione Siciliantica Milazzo ha raggiunto un importante traguardo per tutta la città di Milazzo, infatti il sito arrcheologico preistorico non era mai stato aperto al pubblico fino ad oggi

Condividi questo articolo
506 visite