Ennesimo intervento ad opera di volontari per ripristinare decoro e sicurezza ai giochi di Piazza Nastasi. Sabato pomeriggio una decina di cittadini hanno risposto all’appello lanciato da Edoado Macrì, da sempre promotore di questo tipo di interventi, e dai ragazzi di SiciliAntica. A dire il vero la risposta dei cittadini è stata al di sotto delle aspettative, ma i volontari non si sono fatti scoraggiare ed hanno ridato decoro ad uno scivolo privo di sbarre di sicurezza.

Foto di gruppo a Piazza Nastasi

A presenziare anche l’assessore all’Ambiente Maurizio Capone e il consigliere Carmelo Formica che ha voluto donare una targa simbolica ai ragazzi di SiciliAntica – rappresentati a Piazza Nastasi da Alessandro Ficarra e Tanya Pensabene – per gli interventi di volontariato effettuati in queste settimane ai beni culturali di Milazzo: dal villaggio preistorico di viale dei Cipressi alla statua di Luigi Rizzo. I presenti non hanno potuto notare la scarsa cura del verde pubblico e che tutte le persone presenti all’interno della villetta (alcune non proprio rassicuranti) non si sono nemmeno avvicinati ai volontari anche solo per una parola di plauso. E pensare che la villetta dovrebbe essere un luogo sicuro e confortevole per i più piccoli.

Condividi questo articolo
832 visite