Nessuna vittoria. Il calcio milazzese questa settimana non ha visto nemmeno una squadra esultare: un solo pari e tutte sconfitte, peraltro senza segnare. La batosta più pesante la subisce il Sacro Cuore (Promozione), che cede in casa al Mazzarrà 3-0. Antonio Impalà e compagni sciupano diverse occasioni e vengono puniti dagli ospiti, micidiali sottoporta. In Prima Categoria il Bastione, ormai privo di motivazioni, lascia spazio all’Itala, che passa di misura (1-0 il risultato finale).

Arcigrazia

L’altra milazzese, la Folgore, perde ma con un risultato finalmente accettabile: 3-0 in casa della Mediterranea Nizza. Ma la differenza reti rimane impietosa: -96. Scendendo di livello non cambia la suonata: in Seconda Categoria zero gol e zero punti anche del Gabbiano, che cede al Terme Vigliatore per 2-0. In Terza arriva l’ennesima sconfitta (l’ArciGrazia lascia tre punti alla capolista Rometta, che si impone per 1-0) e anche l’unico risultato positivo di giornata. A realizzarlo è la Duilia di Lucio De Luca che blocca sul 2-2 il forte Messinaudace. Risultato che però va stretto ai milazzesi, costretti con questo pari a dare l’addio alle speranze di promozione.

S.D.

Condividi questo articolo
573 visite