Da una settimana circa 30 abitanti dell’isola di Filicudi, nelle Eolie, ai quali si aggiungono altri dell’isola di Alicudi, a causa delle condizioni meteo-marine che impediscono alle navi Siremar di raggiungere le isole, sono bloccati a Milazzo, costretti ad alloggiare in strutture alberghiere. Vi sono famiglie che si erano recati in nave a Milazzo circa 10 giorni fa per effettuare acquisiti di vario genere (tra questi anche beni di prima necessità) e per sottoporsi a visite mediche specialistiche o per atti giudiziari e che non sono più riusciti a fare ritorno nelle loro abitazioni.

Marina Garibaldi

Il sindaco delle Eolie Mariano Bruno e il presidente della Circoscrizione di Filicudi ed Alicudi, Giovannino Rando, si stanno attivando al fine di ottenere domani, giorno in cui si prevede una iniziale attenuazione delle condizioni meteo-marine, che una motonave della Siremar possa raggiungere le isole. Si tratterebbe di una corsa speciale in quanto il traghetto che domani dovrebbe partire da Milazzo per giungere fino a Salina, invece che sostare lì per circa 2 ore, potrebbe proseguire e raggiungere anche le isole di Filicudi ed Alicudi. LA FOTO E’ DI SIMONE CENTO

Condividi questo articolo