Milazzo, erbacce tra le capanne preistoriche

Avrebbe dovuto rappresentare una delle diverse attrattive turistico-culturali di Milazzo. Il sito archeologico di via dei Cipressi, costituito da resti di capanne di epoca preistorica e contraddistinto da una...

Di Maio, un milazzese a Gerusalemme

Da Milazzo a Gerusalemme, passando per l’Australia.Una vita avventurosa quella di Alessandro Di Maio, giornalista italo-australiano cresciuto nella città del Capo e oggi impegnato a lavorare da giornalista...

Milazzo, il ”mistero” della raccolta differenziata

Quanti milazzesi fanno la raccolta differenziata? Sarebbe bello saperlo: peccato che nessuno sia in grado di fornire una risposta. L’assessore all’Ambiente Maurizio Capone non è ancora in possesso dei...

Milazzo, i crocieristi e il castello dei desideri

I recentissimi approdi della Costa Voyager nel nostro porto hanno trovato Milazzo, almeno per quel che riguarda il suo importante bene culturale, notevolmente impreparata ad accogliere i turisti, ai quali è...

Don Fano, l’ultimo costruttore di barche

Un anno fa se ne andava il maestro d’ascia don Fano Salmeri, ultimo erede di un’affascinante e suggestiva tradizione di costruttori di barche. Con la sua scomparsa è tramontato per sempre un ciclo...

Marullo Cumbo, il primo industriale di Milazzo

Discendente di un’aristocratica famiglia milazzese, impiantò nel 1867 il primo opificio a vapore cittadino, il mulino Perseverante, sorto nell’odierna via XX Luglio tra le vicine banchine portuali ed il...

Milazzo, l’alloro e gli sponsor ”fantasma”

Quando ho notato nella via Medici i vasi pieni di fiori con al centro una pianta di alloro ho pensato ironicamente che l’amministrazione avesse scelto l’alloro per fare digerire i provvedimenti impopolari...

Giuseppe Zirilli, il pioniere della viticoltura moderna

Nel bicentenario della nascita dell’illustre milazzese Stefano Zirilli (1812-1884), fondatore della Biblioteca Comunale, colonnello del Genio, imprenditore agricolo, esperto enologo, patriota, amministratore...