La dirigente Stefania Scolaro

All’Itet  “Leonardo da Vinci” si prepara un anno scolastico ricco di sorprese e di sfide, all’insegna della modernizzazione di aule e laboratori e di una progettualità innovativa, grazie anche al piano Scuola 4.0. E’ cominciato con importanti novità il nuovo anno scolastico all’istituto“Leonardo da Vinci, un anno che si prevede ricco di sorprese  e che fa i conti già da subito con l’aumento delle iscrizioni. L’Istituto diretto da Stefania Scolaro è una scuola che attrae un sempre maggiore numero di studenti, a riprova che il patto che lega la scuola con il suo territorio è forte oggi più che mai, potenziato da un eccellente clima relazionale e culturale   e da un’offerta formativa al passo con i tempi e con le sfide del mondo del lavoro. E’ ancora nell’aria l’emozione che ha suscitato il suono della prima campanella lunedì 12 Settembre, che ha scandito  la ripresa delle lezioni, un momento emozionante, quasi un rito che coinvolge ogni anno la popolazione scolastica dell’Itet mamertino, sollevando in un turbinio di emozioni. Dopo lo stop dovuto alla pandemia, quest’anno la Dirigente ha accolto i numerosi genitori e alunni delle classi prime nel cortile antistante l’Istituto, per dare loro il benvenuto e augurando loro personalmente di vivere con gioia ed entusiasmo il loro nuovo percorso di vita scolastica.

I ragazzi sono stati accolti, oltre che dai docenti e da tutto il personale scolastico, da una capillare organizzazione di hostess e stewards composta da alunni più grandi, che hanno accompagnato i nuovi compagni a visitare le aule e i laboratori, supportandoli nel delicato momento dell’ ingresso nella scuola superiore. Tante le novità in ballo per l’anno scolastico 2022-23, tra le quali spicca un grosso lavoro di implementazione e ammodernamento della rete Internet che porterà una connessione veloce in tutte le aule dell’Istituto. All’interno delle aule, inoltre, gli alunni troveranno da quest’anno dei monitor touch screen interattivi di ultima generazione che supportano software in grado di rendere l’attività didattica più moderna e accattivante. Ciò è reso possibile grazie alla notevole fetta di finanziamenti che la scuola quest’anno è riuscita ad aggiudicarsi, come  il Piano Scuola 4.0, un programma di innovazione didattica che, attraverso i fondi del PNRR, consentirà di trasformare classi tradizionali in nuovi ambienti di apprendimento digitali. Un investimento imponente, che riguarda non solo le aule, ma anche i laboratori, che grazie a programma “Next Generation Labs” verranno resi ancora più moderni e adeguati alle professioni del futuro.

Ritornano a pieno ritmo, gli eventi tanto graditi ai ragazzi e alle famiglie, come la giornata dedicata alll’Inaugurazione dell’anno scolastico che avrà luogo il 23 Settembre. La festa d’Istituto è una manifestazione molto amata, che raccoglie tante iniziative che vedono   protagonisti i ragazzi, poiché all’ITET “Leonardo da Vinci” di Milazzo, l’attività didattica non preclude momenti ludici durante i quali i ragazzi hanno la possibilità di mettere in mostra i loro talenti, anche in campo artistico Durante la manifestazione mattutina, i ragazzi delle quinte classi passeranno il “testimone” ai ragazzi delle prime, consegnando loro una pergamena. in serata, alla presenza dei genitori, graditi ospiti andrà in scena un coinvolgente spettacolo teatrale interpretato dagli studenti del Gruppo Teatrale dell’ITET, con la regia della Prof.ssa Maria Ellandri, dal titolo “LIBERI DI…”

«La cosa più bella di quest’anno – sottolinea la dirigente scolastica Stefania Scolaroè che torniamo ad abbracciare i nostri studenti guardando finalmente il loro sorriso; ci auguriamo che possano vivere serenamente la vita scolastica e tornare a pensare alla scuola come un luogo sicuro e protetto: il luogo della formazione e della crescita personale e culturale. L’anno scolastico 2022-23 dà il via ad un anno pieno di iniziative prestigiose e progetti all’avanguardia, ma soprattutto segna il ritorno alla normalità , alle iniziative in presenza e a nuove sfide»

Condividi questo articolo