I Carabinieri della Stazione di Lipari hanno arrestato nel porto di Milazzo un uomo diretto a Lipari con 200 grammi di cocaina. Era intento ad imbarcarsi sull’aliscafo. Probabilmente la droga serviva per rendere più vivace qualche festa di ferragosto.

I militari dell’arma, coordinati dalla compagnia di Milazzo guidata dal capitano Andrea Maria Ortolani, aveva colpito per un comportamento ritenuto «particolarmente sospettoso».

«L’intervento  – si legge in un comunicato – ha consentito di bloccare l’uomo che, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di un involucro contenente 200 grammi di cocaina, celati indosso».

La droga, inviata al Reparto Carabinieri Investigazioni Scientifiche di Messina per le analisi di laboratorio, è stata sequestrata e l’uomo è stato arrestato, in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si trova alla casa circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Condividi questo articolo