Stamattina è stato pescato al Tono di Milazzo un totano imperiale di sei chili “a mani nude”. L’enorme calamaro era agonizzante e si trovava a due metri dalla riva ad un metro e mezzo di profondità. A recuperarlo è stata Cinzia Rizzotti, nota per la sua passione per il mare e lo sport, che si trovava sulla spiaggia per refrigerarsi dopo una corsa di dieci chilometri. Incuriosita dall’insolita visione si è immersa e ha poi trasportato sulla spiaggia l’enorme totano. «Inizialmente ho tentato di rimetterlo in acqua – spiega Cinzia – nel tentativo di “rianimarlo” e consentirgli di ritornare nel suo habitat, ma è stato tutto inutile».

 

 

Condividi questo articolo
guest
5 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Alessandro
Alessandro
1 mese fa

Complimenti tirarlo fuori dal suo abitar naturale per cosa ? Per rianimarlo …che coraggio

Catone
Catone
1 mese fa

Andava rianimato a rondelle nel sugo

Damianeddu
Damianeddu
1 mese fa

Giornalista vieni a vaccarella che ti facciamo vedere i totani imperiali di 10 Kili minimi

Peppe
Peppe
1 mese fa
Reply to  Damianeddu

Mentre ci sei fagli pure vedere i tonnetti di 100 gr. l’uno e la monnezza che sta sotto e tra le barche.

Bastianazzo
Bastianazzo
1 mese fa

Questo giornale inventa cos’è nuove ogni giorno
Prima l anatra selvaggia
Ora il totano imperiale
Consiglio cercate online prima di pubblicare