A grande richiesta ritorna la “Pulizia della Spiaggia”. L’appuntamento è sabato 2 luglio dalle 8 nel parcheggio vicino Gigliopoli. Verrà ripulita la spiaggia “Le Tre Pietrazze” della meravigliosa Baia di Sant’Antonio a Capo Milazzo. L’evento è inserito nel programma #EUBeachCleanup della Commissione Europea, organizzato da MuMa Museo del Mare Milazzo con Città di Milazzo, Area Marina Protetta Capo Milazzo, Sea Shepherd e Marevivo. Parteciperanno tante associazioni come Ganadora, EProjectConsult e addirittura Scout provenienti dal Belgio
E’ inoltre prevista una “Pulizia del Fondale” antistante la Spiaggia delle Tre Pietrazze nella Baia di Sant’Antonio. Basta portare cmaschera e pinne oppure chiedere l’attrezzatura messa a disposizione gratuitamente dal Capo Milazzo Diving Center, con il supporto di Scubapro e PADI Aware (chiamando o mandando un whatsapp al +393886567671) che provvederà a portare le retine per raccogliere la plastica sul fondo.

Condividi questo articolo
guest
3 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Andiamo bene
Andiamo bene
1 mese fa

Impiegate tutti coloro che percepiscono il reddito di cittadinanza

Kayak pescano abusivamente nella AMP
Kayak pescano abusivamente nella AMP
1 mese fa

Ci sono individui che fanno i furbi pescando col kayak sulle secche, nella zona A ed in generale nelle zone vietate della AMP e pescano cernie, ricciole, dentici
Non li fermano mai. Invito i “controllori” amp o la capitaneria a fermare i kayak, sarebbe utile fermarli,fanno video in cui si vede

Yacht ancorato dove vuole
Yacht ancorato dove vuole
1 mese fa

Dato che si paga per ancorare e pescare nell’area protetta (quindi il mare si rovina lo stesso,solo a pagamento) e che vengono dati milioni per sta AMP,dovrebbero essere i “volontari”stipendiati della AMP a pulirla.
Sarebbe bene controllare se tutti hanno pagato, yacht e amici inclusi, però…