Rapina a mano armata in un tabacchino di San Paolino, popoloso quartiere di Milazzo. Intorno alle 15,30 un uomo con il viso travisato ha prima minacciato il commesso che stava dietro il bancone e poi ha chiesto l’incasso. In realtà in cassa c’erano poche decine di euro (la somma è ancora da quantificare) e l’uomo si è dato alla fuga (da verificare anche con che mezzo). Fortunatamente tanta paura ma nessuno si è fatto male.

Sul posto sono giunti i carabinieri coordinati dal capitano Andrea Maria Ortolani che hanno avviato le indagini per ricostruire i fatti e individuare il responsabile. Sono stati già controllati gli impianti di video sorveglianza. Da verificare, inoltre, se l’arma impugnata dall’uomo fosse vera o giocattolo e se l’uomo avesse un complice che lo aspettava all’uscita.

 

 

Condividi questo articolo