Bella impresa ieri di un gruppo di atleti dell’Associazione Sportiva Swimblu di Milazzo che ha compiuto la traversata dello Stretto di Messina a nuoto, composto da Francesco Farilla, Salvatore Giannone, Gaetano Zanfardino e Antonino Gentile. Quasi 3,6 i chilometri percorsi sotto la supervisione delle barche di sicurezza e gli incitamenti del mister Sandro Torre.

La squadra di nuoto dello Swimblu sta preparando le prossime gare del circuito del nuoto in mare aperto per la stagione 2022 che si protrarranno fino a settembre inoltrato. L’associazione, guidata oltre che da Torre anche da mister Simone Zappia, ha già raggiunto importanti successi sportivi, gli ultimi durante le gare che si sono svolte negli scorsi mesi con numerose medaglie conquistate dai suoi atleti durante gli eventi del Grand Prix a Isola delle Femmine, del 17° trofeo Santa Lucia Le Quaglie a Siracusa, del 5° trofeo Master Nuoto di Palermo e dei Campionati Regionali di Sicilia.

L’Associazione Sportiva Swimblu, che attualmente si allena nella piscina della palestra Officine, sarà presente a tutte le gare in mare aperto organizzate nella Regione e saprà essere fortemente competitiva, a sottolineare come sia una delle realtà sportive più interessanti non solo di Milazzo e della provincia, ma dell’intero panorama sportivo siciliano. 

 

Condividi questo articolo