Definita dagli organizzatori e dalle autorità preposte al controllo dell’ordine pubblico il percorso della processione di San Francesco di Paola in programma domenica 8 maggio.  Il Simulacro del Santo sarà portato fuori dalla chiesa alle 16 e attraverserà le vie: D’Amico Rodriguez, S. Domenico, Federico di Svevia, vico 1° Castello, Generale del Bosco, G.B. Impallomeni, Piazza Roma, Pistorio, Piazza S. Papino, Risorgimento, V. Veneto, Piazza XXV Aprile, Col. Magistri, S. Brigiano, dei Mille, L. Rizzo, Molo Marullo, F. Crispi, Piazza della Repubblica, Lungomare Garibaldi, S. M. Maggiore, Mezzaluna, Vaccarella, Lungomare Garibaldi, Salita S. Francesco.

In virtù di questo itinerario, il comando della Polizia locale ha disposto, con ordinanza, per giorno 8 maggio dalle ore 11 fino al passaggio della processione del divieto di sosta con rimozione forzata (ambo i lati), nelle vie: Piazzale S. Francesco, D’Amico Rodriguez, S. Domenico, Federico di Svevia, vico 1° Castello, Generale del Bosco, G.B. Impallomeni, Piazza Roma, Pistorio, Piazza S. Papino, Risorgimento, V. Veneto, Piazza XXV Aprile, Col. Magistri, S. Brigiano, dei     Mille, L.Rizzo, F.    Crispi, Piazza della            Repubblica,   Lungomare Garibaldi, S.M. Maggiore, Mezzaluna, Salita S. Francesco oltre alla sospensione temporanea della circolazione veicolare  dalle ore 15,30     fino al passaggio della processione sull’intero percorso del corteo religioso e sulle vie in intersezione con lo stesso; l’istituzione delle seguenti vie di fuga: G. B. Impallomeni, D’Amico Rodriguez, Salita Castello, Erta S. Domenico, S. Giuseppe, Papa Giovanni XXIII, Dei Castriciani, Montecastro, Immacolata, Del Quartiere, Umberto l°, Grotta Polifemo, Piazza San Papino, Cosenz, Madonna del Lume, Ten. La Rosa, Regis, Piazza XXV Aprile, Piazza S. Cuore, G. Rizzo, Dei Mille, Piano Baele, C. Duilio, F. Crispi, Lungomare Garibaldi, Salita Cappuccini, A. Moro.

Dopo la processione di domenica, martedì 10 maggio si terrà il tradizionale rito della “Berrettella”  che          a partire dalle ore 17,45 attraverserà le vie: D’Amico Rodriguez, G.B. Impallomeni, Piazza Roma, Umberto         I, Piazza Mazzini,    Cavour, Largo dei Mille,            L. Rizzo, Molo Marullo, F. Crispi, Piazza della Repubblica, Lungomare Garibaldi, Salita S. Francesco. Anche in queste strade è stato disposto dalle 13 fino al passaggio della processione il divieto di sosta con rimozione forzata e dalle 17,15 la sospensione temporanea della circolazione veicolare, sempre fino al passaggio della processione.

Condividi questo articolo
guest
3 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
antonino
antonino
1 mese fa

non capisco perché non passa da via papa giovanni forse il motivo e che si Vergognano come e tenuto il castello lungo la strada praticamente le erbacce sono diventati alberi e quasi il castello non si vede semplicemente vergognoso in altri posti avrebbero fatto i soldi.Ma noi facciamo i progetti???

Cittadino milazzese
Cittadino milazzese
1 mese fa

Posso capire il divieto di transito ma perché il divieto di sosta??? Che senso ha, per esempio in una via ampia come la Via Risorgimento?? Gli abitanti dove vanno a parcheggiare? A ponente??

Faccilodda
Faccilodda
1 mese fa

Consiglio di visionare le previsioni del tempo di domenica… prevista pioggia intensa!!
Traduco per i residenti dei rioni di Vaccarella: potta malutempu… u Santu non boli tuttu stu bu*****u.