Venerdi scorso si è tenuta la cerimonia di consegna del “Lactarium” al reparto di pediatria e neonatologia dell’ospedale di Milazzo, donato dal Rotary club mamertino. A presenziare oltre al presidente del club, Giacomo Le Grottaglie, il sindaco Pippo Midili, il primario  Franco Cusumano, il direttore sanitario Mimmo Sindoni, il delegato distrettuale maternità e salute Luigi Gandolfo, oltre a medici ed infermieri.

È stata la dottoressa Ada Betto, dopo la benedizione di padre Costantino, a procedere al taglio del nastro e descrivere il “ Lactarium”, una  poltrona confortevole per le mamme donatrici, con un tiralatte a ritmo variabile dove contemporaneamente due mamme potranno donare senza che il latte passi da un tiralatte all’altro, grazie ad un sistema di sicurezza.

Soddisfazione per l’omaggio è stata espressa dal primo cittadino che si è complimentato col Rotary per l’iniziativa  e “per aver dato l’opportunità di ricevere il latte materno a tanti bambini oltre che fare dell’ospedale di Milazzo la seconda struttura ad avere questa stanza del latte”. Il presidente  Legrottaglie si è soffermato sulla sinergia d’intenti tra il club service e l’amministrazione comunale mentre il  primario Cusumano ha avuto parole di ringraziamento verso i donatori sottolineando quanto sia importante allattare al seno il bambino, soprattutto nei primi mesi di vita.

Condividi questo articolo