Gli atleti della Traditional Karate Sicily del maestro milazzese Francesco Trimboli hanno raggiunto ottimi risultati al “Campionato Italiano di Karate Wkaeda” tenutosi al centro sportivo “Sara Brancia” a Rimini il 25 aprile scorso, dopo due giorni preliminari di stage con il maestro serbo 10° Dan Ilija Jorga.  Ottimi i piazzamenti, il medagliere per il Dojo milazzese che si è arricchito di 8 ori, 14 argento e 12 bronzi, nelle specialità Kata e Kumite tutti guadagnati dagli atleti di Wkaeda nelle diverse categorie.


La società sportiva mamertia si è classificata seconda tra le squadre partecipanti. Dopo la riuscita manifestazione del 28 marzo che ha visto Milazzo al centro di un importante stage organizzato dal Csi Sicilia Arti Marziali e dalla Traditional Karate Sicily del maestro Trimboli con la partecipazione di Monia Atti Rrsponsabile della Wff Italia (Word Fudokan Federation) ed i collaboratori Mara Gallini e Michele Barsantini,e grazie alla disponibilità dell’assessorato allo sport del  Comune di Milazzo che ha messo a disposizione il palazzetto comunale di valverde, emerge che le arti marziali a Milazzo stanno attraversando un momento di crescita ed i risultati raccolti in campo nazionale lasciano ben sperare per futuri eventi anche di rilievo nazionale nella città.

Ecco il medagliere: 8 oro campioni italiani, 14 argento, 12 bronzo. Specialità Kata e Kumite individuale

1° classificati cat. Kumite (combattimento): Corrado Foti, Gioele Marchese, Samuele Genovese, Stefano Trimboli.
1° classificati cat. Kata (forma): Edoardo De Marco, Emanuele Foti, Giovanni Munafò, Stefano La Cava
2 ° classificati cat. Kumite (combattimento): Emanuele Foti, Gabriele Trifirò, Samuele Martino,  Giovanni Munafò, Giuseppe Foti, Giuseppe Caiazzone, Pitì Riccardo
2° classificati cat. Kata: Corrado Foti,  Giorgia Natoli, Giuseppe De Gaetano, Marco Cannistrà,  Salvatore Irato, Davide La Rosa (Gara Internazionale). Antonio Provvidenti Parisi, Matteo Russo (Gara Internazionale)
3° classificati cat. Kumite (combattimento): Giorgia Natoli, Giuseppe De Gaetano, Edoardo De Marco, Stefano La Cava, Antonio Provvidenti Parisi, Francesco De Gaetano

3 ° classificati cat. Kata (forma): Lorenzo Bisognano, Samuele Martino, Shabaj Dajjen, francesco De Gaetano

Gli altri atleti partecipanti sono stati Stefano Russo, Marco Saraò e Leonardo Toscano

Condividi questo articolo