Riceviamo e pubblichiamo la lettera della lettrice Roberta Fioramonti, residente in Santa Marina Salina. E’ stata ricoverata all’ospedale Fogliani di Milazzo dall’11 al 20 aprile per una emorragia uterina grave. Ha chiesto ad Oggi Milazzo di  pubblicare una lettera di ringraziamento che ha voluto indirizzare al primario del reparto di Ostetricia e Ginecologia, dottore Vincenzo Mascellino, e a tutta l’equipe medica ed infermieristica. Di seguito il testo integrale della lettera:

Si dice che la vita sia imprevedibile!

Oggi posso dire di esserne diretta testimone!

Mai avrei pensato che avrei potuto vivere un momento come quello appena trascorso, di quelli da raccontare (per fortuna!), di quelli che suonano: “ho rischiato di morire!”

Una bufera mi ha travolto, un susseguirsi di notizie brutte che ti lasciano senza fiato e che ti riempiono gli occhi di lacrime: emorragia grave, emocromo a 5, ricovero d’urgenza, trasferimento d’urgenza da Lipari in elicottero, 6 trasfusioni, emergenza sacche di sangue, intervento d’urgenza di asportazione dell’utero tre giorni prima di pasqua ……io che sono una cagasotto, io che l’utero me lo sarei voluta tenere, che mi sono curata con diligenza e rigore per evitare di togliere questa parte di me ho sempre considerato “magica”, quella che rende le donne divine perché tramite l’utero possiamo donare la vita, quella parte che rende ogni donna possibile destinataria di un miracolo, quello di creare la vita……perché io i figli li avrei voluti e li ho tanto desiderati!

Quando ho realizzato che ero al capolinea, che la vita aveva scelto al posto mio, mi sono sentita persa ed è calato un buio fitto!

Poi qualcosa di altrettanto miracoloso è successo”

Sono stata accolta, circondata da Voi……Anime Belle!

Mi avete sostenuta, incoraggiata, distratta nei momenti di paura, avete assistito ai miei momenti di sconforto donandomi abbracci, carezze….una tenerezza e dolcezza infinite!

Vi siete presi cura di me somministrandomi la cura più potente che esista: l’Amore!

Se non sono crollata è anche merito vostro!

Di tutti Voi, dal Primario del Reparto Dr. Mascellino ai medici Dr.ssa Locicero, Fortebuono, Mondo, Vincelli, Zanghì, Graffeo, l’anestesista, agli infermieri, OSS, stagisti, ostetriche che sono stati come madri e sorelle, serberò per sempre un ricordo affettuoso.

Siete persone meravigliose!

Grazie grazie ed ancora grazie!

I vostri pazienti sono in ottime mani!

Vi aspetto a Salina per offrirvi uno dei miei cocktails speciali e brindare insieme alla Vita…..quella di cui Vi prendete cura con dedizione, amore e passione!

Sempre grata!

A Presto

Roberta Fioramonti

 

Condividi questo articolo