Abbassamento anomalo del livello del mare a Milazzo. A lanciare l’allarme è il biologo marino Carmelo Isgrò. «Ho appena scattato questa foto in Marina Garibaldi  – scrive Carmelo sulla sua pagina Facebook – che evidenzia come il livello del mare è almeno 25 cm più basso del livello medio “normale”. Il fenomeno perdura da almeno tre giorni. Se notate “sembra che ci sia bassa marea”, eppure siamo in un momento in cui le tabelle di marea indicano che “non ci dovrebbe essere bassa marea” (come testimonia la foto che posto nei commenti). Sembra escluso che il fenomeno possa essere legato alle normali maree perchè è da diversi giorni che queste rocce non tornano ad essere sommerse dall’acqua come normalmente dovrebbe accadere con l’alternarsi delle maree. Il fenomeno è stato riscontrato anche in altre parti della Sicilia e d’Italia. Addirittura in alcuni luoghi della Sicilia sono emersi degli scogli che non erano mai usciti fuori dall’acqua a memoria d’uomo. Non c’è da allarmarsi ma aspettiamo notizie dagli istituti scientifici che stanno studiando il fenomeno. Avete notato fenomeno anche nella vostra città? Se si, segnalatelo per capire la vastità dell’evento.

Condividi questo articolo
guest
13 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Orazio Maltese
Orazio Maltese
2 mesi fa

Nella zona di Pozzillo frazione di Acireale lo stesso fenomeno si registra da almeno tre mesi di fila, ed è da anni che si registra questo fenomeno

Toto'
Toto'
2 mesi fa

A mio parere potrebbe essere la spinta del continente africano dai che nasce una nuova catena montuosa e tra un po’ ci facciamo una stazione sciistica

Pancrazio
Pancrazio
2 mesi fa

È quel nano da giardino di Parenzo che porta sfiga

Zorro
Zorro
2 mesi fa

…puru u mari scappa…

Luca
2 mesi fa

Divergenza superficiale dell’acqua dovuta a fattori meteorologici insistenti per lungo periodo in una direzione. Nel caso, venti provenienti dal secondo quadrante.