Oggi, 6 gennaio, giorno dell’Epifania, quarto ed ultimo appuntamento col Presepe vivente al Castello, all’interno della cittadella fortificata. Una iniziativa che ha riscosso notevoli consensi quella promossa dal Comune in collaborazione con l’associazione teatrale “Borgo Antico” guidata da Enzo Paci.

Oltre 4000 visitatori nelle tre rappresentazioni che hanno coinvolto oltre 130 figuranti che hanno allestito nei vari ambienti: dalle danze popolari alle rappresentazioni teatrali che ripercorrevano alcuni contenuti della Bibbia, e poi i soldati e gli artigiani. Tutti con grande entusiasmo pronti a dare il loro contributo ad una iniziativa che sicuramente va ripetuta negli anni.
L’ingresso è previsto alle 17.

 

Condividi questo articolo