Si avvia alla conclusione il progetto di mobilità Erasmus KA229, dal titolo “All on board: moving to a Europe without social exclusion” che ha coinvolto il Liceo “Impallomeni” in un partenariato con l’Ies Matemàtic Vicent Caselles Costa di Gata de Gorgos (Comunità Valenciana – Spagna) e l’Ulenhof College di Doetinchem (Paesi Bassi). Il progetto, avviato nell’anno scolastico 2018/19, ha previsto la mobilità sia di studenti sia di docenti. La mobilità studentesca è stata interrotta da marzo 2020 a causa dell’emergenza Covid-19. Tuttavia, le attività di scambio culturale non sono mai state interrotte ma sono proseguite online sulla piattaforma eTwinning.

Dal 20 al 25 novembre  si è svolto un incontro congiunto di formazione fra i tre istituti partner presso la scuola della Comunità Valenciana, a cui hanno partecipato la dirigente scolastica dell’“Impallomeni”, Francesca Currò, e le due docenti referenti del progetto Concetta Bono e Iole Currò. Il seminario si è sviluppato in giornate di formazione dedicate alla tematica dell’inclusione sociale, durante le quali sono state analizzate le attività implementate dalle tre scuole sin dall’inizio del progetto nell’a.s. 2018/19. Inoltre, sono state programmate ulteriori azioni da sviluppare nelle singole scuole, per garantire la continuità del progetto e la sua ricaduta sulle tre istituzioni scolastiche anche dopo la scadenza. Sono stati, infine, presi accordi per poter realizzare ulteriori scambi culturali in futuro fra le tre scuole partner.

Il Liceo “Impallomeni” di Milazzo conferma la propria mission orientata all’internazionalizzazione e all’interculturalità della propria Offerta Formativa.

Condividi questo articolo