Savio Messina/Minibasket Milazzo 81-89. Parziali: 16-18/ 25-23/ 17-24/ 22-15/ 1-9. Il Minibasket Milazzo torna a trionfare nel campionato di C Silver con la vittoria nella partita disputata domenica scorsa a Messina contro l’Asd Domenico Savio. Il match è stato disputato al PalaRussello, valido per la terza giornata di ritorno nel girone bianco. Coach Guido Restanti sceglie Mobilia, Sofia, De Paoli, Cordaro e Marco De Gaetano come quintetto iniziale. Il match inizia su ritmi equilibrati, nel primo parziale aprono il fuoco Mobilia e De Paoli dalla distanza, e consentono di ottenere al termine dello stesso un piccolo vantaggio (+2). Il primo tempo si chiude in parità, Mackiw in forma per i locali, e si rivede anche Dario Scozzaro, ex di turno. Nella ripresa, da registrare ben 8 punti nel terzo parziale per Claudio Cordaro, mentre Mobilia continua a piazzare altre bombe e consentire un piccolo tentativo di fuga al termine del terzo parziale che si conclude con un +7 per i milazzesi. Il quarto periodo sorride ai messinesi che, con Dauksas , riescono a ricucire il vantaggio cumulato dai bianco rossi ed impattare la partita, addirittura, nell’ultimo minuto di gioco, il parziale recitava +6 per i locali, ma i mamertini, hanno dimostrato di non voler perdere questa partita a tutti i costi.

«Avevo chiesto ai ragazzi una partita dove dovevano fare tutto e sono stato ripagato a peino, hanno buttato il cuore oltre l’ostacolo…sono stati super – afferma Restanti – Che non sarebbe stata una partita facile lo sapevamo. Loro di sono presentati con tutto il poster al completo, più Dario Scozzaro. Noi pagavamo in centimetri, avevano in quintetto tre giocatori che giocavano in C Gold, di conseguenza stavamo giocando contro una C Gold. Ma noi sapevamo di dover portare il risultato a casa…e ci siamo riusciti. Faccio un encomio ai ragazzi che si sono spesi al massimo. In partita abbiamo subito rimbalzi offensivi, che ci hanno penalizzati dove non riuscivamo a trovare una soluzione sue secondi tiri. Abbiamo difeso bene costringendoli a fare dei tiri forzati. Abbiamo mantenuto un vantaggio arrivando anche a otto punti di vantaggio ma poi la partita è stata tirata sempre punto a punto senza esserci nessun modo di scappare. Alla fine loro hanno preso un buon vantaggio ma noi siamo stati bravi a non mollare fino alla fine, e per questo motivo faccio i complimenti ai ragazzi che hanno dimostrato di crederci. Abbiamo portato a casa un risultato importante che ci permette di passare bene le vacanze e di preparare la partita contro l’Amatori. Sarà un campionato difficile, entrare nei playoff sarà dura»

Da registrare gli ultimi 5 punti in extremis di Mobilia che hanno condotto la partita all’Overtime poi meritatamente vinto dai biancorossi che, con questa vittoria, arrivano a quota 4 vittorie, confermando ed irrobustendo il quarto posto nel girone. 

MILAZZO. Sofia 25, De Paoli 16, Mobilia 27, Cosetta 2, Calivà 2, Cardillo, Cuccuru, De Gaetano, La Spada, Cordaro 17 All. Guido Restanti 

SAVIO.  Riparante, Russo, Drava, Fati 2, Mackiw 17, Sersenis 12, Dauksas 14, Scozzaro 28, Carianni 7, All.Pati

 

Arbitri: Puglisi e Patanè

Condividi questo articolo