E’ stato presentato a palazzo D’Amico Milazzo Gourmet, progetto di rilancio del territorio milazzese, attraverso la valorizzazione dei beni culturali e dell’offerta gastronomica. A promuovere l’evento – che si svolgerà dal 3 al 5 dicembre al Castello, con ingresso gratuito a partire dalle 18, l’Amministrazione comunale, col supporto delle Pro Loco Milae e Milazzo e il patrocinio della Camera di Commercio di Messina, del Parco dei Nebrodi e dell’istituto alberghiero “Guttuso” di Milazzo.  

“Una iniziativa – ha detto in apertura il sindaco Midili – che vuole far conoscere la filiera della ristorazione che ormai a Milazzo ha una tradizione consolidata e un appeal notevole, valorizzando nel contempo anche il nostro principale bene culturale che ospiterà per tre giorni le eccellenze della gastronomia cittadina. Ringrazio i partner dell’evento, la Capitaneria, la Camera di Commercio, le Pro loco e sono certo che sarà una apprezzata anticipazione del programma natalizio”.

Nel corso dei lavori sono intervenuti i presidenti delle Pro Loco, Saltalamacchia e Maimone, il presidente della Camera di Commercio, Ivo Blandina, il comandante della Capitaneria di porto, Massimiliano Mezzani, il presidente dell’Amp, Giovanni Mangano e la preside dell’istituto Guttuso, Delfina Guidaldi.
Ad illustrare il programma, visibile sul portale (www.appeolie.it) è stato lo stesso Gugliotta. Ecco il dettaglio:

 Produttori e Territorio

18.00-22.00 Esposizione e vendita di prodotti di qualità. Primo piano ex convento delle Benedettine.

Produttori che saranno suddivisi per territorio di appartenenza e selezionati secondo disciplinari di qualità.

 Degustazione pietanze e vini

19.30-21.30 Degustazione di tre pietanze e di un vino bio siciliano. Salone dell’edificio Cavaliere.

La degustazione prevede la partecipazione di alcuni ristoratori milazzesi, tre per serata, su un tema comune che è la filiera dei grani antichi di Sicilia. Ogni sera la proposta gastronomica sarà composta da tre assaggi di tre ristoranti diversi. Compreso nel ticket che sarà acquistabile on line, ci sarà anche la possibilità di degustare un vino bio siciliano servito in adeguati calici di vetro e con un collarino porta bicchiere.

Sul portale www.appeolie.it, nella sezione eventi, selezionando Milazzo Gourmet si potranno consultare, le proposte delle varie serate e i dettagli relativi alle pietanze e ai ristoratori, nonché quelli dei vini. Si potranno altresì prenotare e pagare le varie proposte enogastronomiche sempre attraverso lo stesso portale. Tutta la degustazione sarà supportata dall’istituto alberghiero R. Guttuso di Milazzo.

 Teatro del Gusto

20.00-22.00 Teatro del Gusto. Salone dell’edificio Cavalieri.

Su un palco adeguatamente attrezzato sarà allestito un vero e proprio Teatro del Gusto che ospiterà i ristoratori di Milazzo che partecipano alla manifestazione e poi pasticceri, pizzaioli, panificatori, gelatieri, selezionati fra i più rappresentativi per ogni categoria. L’elenco dei partecipanti e il programma giornaliero saranno visibili sul portale www.appeolie.it nella sezione eventi

 Workshop

19.00-20.00. Workshop tematici. Piano terra ex convento delle Benedettine.

3 dicembre. Milazzo Gourmet, sintesi fra cibo, territorio e turismo: Il workshop avrà come tema centrale il cibo di qualità come veicolo di conoscenza del territorio attraverso un turismo sostenibile e consapevole.

4 dicembre. Il cibo e il mare: La pesca sostenibile e la stagionalità dei pesci, un tema attualissimo dei nostri mari, come l’area marina protetta “Capo Milazzo”.

5 dicembre. Il cibo e la montagna: Il workshop parlerà dell’importanza delle colture resilienti in territori a rischi di abbandono e da proteggere come il Parco dei Nebrodi.

I dettagli dei vari workshop saranno visibili sul portale www.appeolie.it nella sezione eventi

 

Nell’area Workshop è allestita una mostra documenti Enogastronomici antichi a cura di Franz Riccobono

 

La manifestazione è organizzata dal comune di Milazzo con il supporto delle Pro Loco Milae e Milazzo

Il patrocinio di:

Camera di Commercio di Messina

Parco dei Nebrodi

Istituto alberghiero Renato Guttuso di Milazzo

Con la presenza dell’Area Marina Protetta di Capo Milazzo e della Capitaneria di Porto di Milazzo.

Con il supporto delle aziende

Appeolie.it

Arreturcom

Orientamento di Milazzo

 

Elenco dei ristoranti con i piatti per le degustazioni

 

Venerdì 3
Totò passami l’olio A Truscia
Doppio Gusto Involtino di lampuga a ghiotta
Civico, 147 Da nord a sud
Sabato 4
Al Bagatto Madre al mare
Totù Uncocciu i sarda
Osteria adagio adagio Sapori di Sicilia
Domenica 5
Macchia Nera Lasagne di grani antichi con baccalà e broccoli
Hostaria San Francesco Non è pani cunsatu
Balice Insalata di puntarelle, amarillo, mandorle e pane raffermo

 

Elenco partecipanti Teatro del Gusto

 

Venerdì 3
Salvatore Bonfiglio Totò passami l’olio 20.00-21.00 Ristoratori milazzesi
Renato Maiorana Doppio Gusto
Marco Formica Civico 147
Natale Laganà Panificio Laganà 21.00-22.00 Panificatore
Sergio Russo Verace elettrica Pizzaiolo
Matteo La Spada Pizzeria l’Orso Pizzaiolo
Sabato 4
Chiara Surdo Osteria il Bagatto 20.00-21.00 Ristoratori milazzesi
Christian Guercio Totù
Salvuccio Salmeri Osteria adagio adagio
Rosario D’Angelo Sikè 21.00-22.00 Gelatiere
Renzo Aveni Pasticceria Irrera Pasticciere
Domenica 5
Giovanni La Macchia Macchianera 20.00-21.00 Ristoratori milazzesi
Veronica Ravidà Hostaria S. Francesco
Giacomo Caravello Balice
Francesco Arena Panificio Arena 21.00-22.00 Panificatore
Lillo Freni Pasticceria Freni Pasticciere

 

Condividi questo articolo