Melfa’s Gela/Svincolati Milazzo  74-81. Parziali  17-17  35-37  51-55. La Svincolati Milazzo espugna il PalaLivatino di Gela, imponendosi sulla Melfa’s e balza in vetta alla classifica. Un primo posto in coabitazione con il Green Basket Palermo a cui i ragazzi di coach Trimboli renderanno visita nel prossimo turno di campionato. Sul parquet gelese si recupera il match della quarta giornata, primo quarto equilibrato in avvio ma nella fase centrale sono i padroni di casa a tentare l’allungo grazie alla buona vena realizzativa di Caiola E. A 3’30 dalla prima sirena il tabellone segna il punteggio di 17-10. L’ottimo Radan ed un Alberione in evidenza riportano sotto i milazzesi che agguantano così la parità. Il primo periodo si chiude sul 17-17. In avvio del secondo Sindoni realizza per il +2 , I padroni di casa prontamente rispondono con il neo acquisto Bajc e con Milekic , è +5 Gela a 5’20 dal riposo.

I mamertini, trascinati ancora da Radan e dall’ottimo impatto con la gara di Piperno, dapprima agguantano la parità ed a seguire operano il sorpasso , +3 . Coach Trimboli è costretto a richiamare in panchina Vidakovic , carico di falli , mentre la Melfa’s a 1’50 dalla seconda sirena raggiunge la nuova parità sul 32-32 . Nei secondi finali saranno gli ospiti a colpire con Barnaba per il +2 , 35-37 al termine del secondo quarto .

Al rientro Milazzo parte forte ed allunga sul +6 dopo due minuti di gioco. Coach Bernardo chiama timeout, i suoi provano a rispondere ma è ancora la Svincolati in un ottimo momento a spingere sull’acceleratore e toccare il + 10 , a 3’45 dalla nuova sirena, dopo tre liberi di capitan Barbera. Milekic scuote i suoi, Gela reagisce, giunge così la fine della terza frazione sul risultato di 51-55 . L’ ultimo quarto registra subito il nuovo allungo ospite, i gelesi tentano di restare a ruota ma è il duo Barnaba -Radan a spingere i milazzesi i sul +11 a 2’30 dalla fine.

I padroni di casa non mollano, perdono Caiola G. e Longo per infortunio, ma riducono il gap. A 36 secondi dal termine è + 4 Svincolati. Vantaggio ospite che si consolida nei restanti secondi a disposizione, giunge così la sirena finale con la vittoria dei bianco-blu con il punteggio di 74-81.

Melfa’s Gela. Kuzmanovic , Tinto 4 Bajc 8 Milekic 22 Vancheri , Moricca, Tuccio , Caiola E. 22 Caiola G. 4 Gazzillo 4 Longo 10

Allenatore Bernardo

Svincolati Milazzo. Barbera 5 Piperno 8 Radan 28 Razbadauskas , Vidakovic 3 Alberione 16 Sindoni 7 Scardi n.e. Scredi , Barnaba 14

Allenatore Trimboli. Vice Allenatore Sant’Ambrogio

Condividi questo articolo