Dal 15 novembre anche i cittadini milazzesi potranno  gratuitamente, direttamente dal proprio computer, 14 certificati anagrafici online. Sarà possibile scaricare on line, ben 14 certificati: anagrafico di nascita, anagrafico di matrimonio, cittadinanza, esistenza in vita, residenza, residenza Aire, stato civile, stato di famiglia, stato di famiglia e stato civile, residenza in convivenza, stato di famiglia Aire, stato di famiglia con rapporti di parentela, stato libero, anagrafico di unione civile e il certificato di contratto di convivenza.

Questo è possibile in quanto Milazzo è presente nell’anagrafe nazionale Anpr – sistema integrato che consente ai Comuni di interagire con le altre amministrazioni pubbliche e che include anche l’Aire, l’anagrafe degli italiani residenti all’estero.

Per i certificati digitali non si dovrà pagare il bollo e saranno quindi completamente gratuiti e disponibili in modalità multilingua per i comuni con plurilinguismo. Potranno essere rilasciati anche in forma contestuale, come per esempio, cittadinanza, esistenza in vita e residenza potranno essere richiesti in un unico certificato.

Al portale si accede con la propria identità digitale (Spid, carta d’identità elettronica, Cns). Se la richiesta è per un familiare comparirà l’elenco dei componenti della famiglia per cui è possibile richiedere un certificato. É anche consentita la visione dell’anteprima del documento per verificare la correttezza dei dati. Il certificato si può scaricare in formato pdf o riceverlo via mail.

Condividi questo articolo
guest
6 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Onesto
Onesto
1 mese fa

Anch’io sono sposato quale è il tuo problema. Impiccione

Onesto
Onesto
1 mese fa

Menomale cosi non vedo più quelle…tranne una

Peddire
Peddire
1 mese fa
Reply to  Onesto

Questa è tutta da vedere. I “tecnologici” milazzesi appena in grado di usare Whatsapp e Facebook mettersi con lo SPID, DOVREBBERO:

  • entrare nel sito (che non è stato specificato),
  • fare una ricerca,
  • trovare la sezione giusta,
  • farsi creare il documento che serve e magari
  • stamparselo in casa

A partire da “Onesto” a cui evidentemente piace una sola impiegata, tra l’altro sposata… 😉

Eddy
Eddy
1 mese fa

Grazie Sindaco MIDILI

Zombie
Zombie
29 giorni fa
Reply to  Eddy

Che c’inzicca Midili ca non fici nenti! Ma proprio nenti.

Antonio
Antonio
1 mese fa

Bellissimo,,,!!