Gli operai e i tecnici del Comune assieme ai vigili urbani da ieri sera stanno monitorando le zone a maggior rischio allagamenti assicurando il necessario supporto a coloro che si trovano in situazioni di difficoltà. Le maggiori criticità, ieri in serata, sono state segnalate a Vaccarella, a piazza Roma e nel centro cittadino, mentre migliora in altre zone che solitamente diventano a rischio transitabilità. Nessun allarme si registra nella Piana e nella zona di Bastione dove sono state effettuate verifiche al torrente Mela. Ad assicurare un supporto al personale comunale anche i dipendenti delle imprese che sono impegnati in lavori per conto del Comune.
L’attività di controllo e assistenza è continuata anche nelle ore notturne per fronteggiare eventuali situazioni di emergenza e resterà costante sino a quando la violenta perturbazione che ha raggiunto pure l’hinterland tirrenico rimarrà tale.

Il sindaco, che ha pure effettuato personalmente dei sopralluoghi, è costantemente in contatto con la Protezione Civile, informando la Prefettura sull’evolversi della situazione.

 

Condividi questo articolo
guest
7 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Saggezza
Saggezza
9 giorni fa

Per fortuna il buon Dio ha fatto un patto con Noè che non avrebbe fatto piovere per tanti giorni consecutivi. Grazie Dio❤️ altrimenti Milazzo si sarebbe allagata tutta.

Enzo
Enzo
10 giorni fa

Quanti soldi spesi per niente….!!

Gianpiero
Gianpiero
10 giorni fa

Voglio il parere del guidatore dell audi…

Milazzese
Milazzese
11 giorni fa

La colpa è dei parcheggi a pagamento !

Eddy
Eddy
11 giorni fa

Credo sia inutile agitarsi al momento delle piogge. Sappiamo , da sempre, che la regimentazione delle acque piovane in tutta la nostra città e periferie è assolutamente insufficiente. Il problema va quindi risolto e seriamente.