E’ accusato di  avere aggredito per gelosia  il presunto nuovo compagno della sua ex ferendolo con un coltello ad una gamba (7 punti di sutura). In ben quattro occasione, invece, avrebbe tagliato le ruote dell’auto della sua ex convivente. Un quarantaseienne di Milazzo è stato arrestato dai carabinieri in esecuzione di un ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip presso il Tribunale di Barcellona Pugliese su richiesta del pubblico ministero Scali . Gli vengono contestati i reati di stalking, maltrattamenti in famiglia , lesioni aggravate e danneggiamento.

Secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine, la compagna dell’arrestato avrebbe subìto tra luglio e settembre numerosi atti vessatori e violenti trovando la forza di opporsi rivolgendosi all’Autorità. L’indagato difeso dall’avvocato. Gaetano Pino , è stato trasferito in carcere in attesa del l’interrogatorio di garanzia che avverrà domani.

 

Condividi questo articolo