La segretaria comunale del Comune di Milazzo, Andreina Mazzù, è stata nominata dal presidente della Regione siciliana Nello Musumeci e dall’assessore Marco Zambuto quale commissario straordinario della Città metropolitana di Messina con funzioni di Consiglio metropolitano, nelle more dell’insediamento dei nuovi organi, che dovrà avvenire non oltre il 31 gennaio 2022.

La carica all’ex Provincia regionale è compatibile con quella di segretario del comune di Milazzo.

DIETRO LE QUINTE. La nomina di Andreina Mazzù avrebbe contrariato il sindaco Pippo Midili il quale già deve dividere la dirigente con altre amministrazioni dove presta la sua opera a scavalco. Al contrario, ad accogliere con soddisfazione il prestigioso incarico sarebbero stati ambienti vicini al deputato Tommaso Calderone, capogruppo di Forza Italia all’Ars.

Condividi questo articolo