SAN FILIPPO DEL MELA. Il Rotary di San Filippo del Mela ha incontrato lo scorso fine settimana il Club Catania Bellini, fondato lo stesso giorno, per siglare il gemellaggio tra i due club. Ma non solo. La giornata è  stata l’occasione per far visitare agli ospiti catanesi alcuni angoli caratteristici della Valle del Mela e di Milazzo.  Sabato escursione a Capo Milazzo e alla piscina di Venere. Domenica mattina visita del Castello e del MuMa.

La Cerimonia di gemellaggio è stata ufficializzata a pranzo. Ha aperto i lavori Gioacchino Currò (prefetto) che ha presentato gli ospiti della giornata. Gianni Pino, sindaco di San Filippo del Mela ha portato i suoi saluti parlando anche della collaborazione che si è instaurata con il club. I due past president Gianfranco Todaro e Stefano Muscianisi hanno tracciato la nascita dei due club, ricordando la comune progettualità a la comune volontà di implementare il più possibile le sinergie tra gli stessi. I presidenti Luisa Rosselli e Adonella Faraone hanno parlato dei progetti che i rispettivi club intendono portare avanti dando ampio risalto alle prospettive di crescita e cooperazione dei club stessi. L’assistente del Governatore Ottaviano Augusto ha portato i saluti sia del governatore Gaetano De Bernardis che del PDG Valerio Cimino.

Durante la conviviale il past-president Gianfranco Caruso ha presentato un nuovo socio Francesco Pino medico dentista.

Condividi questo articolo