Dopo i primi interventi da parte dell’assessorato allo Sport per la messa in sicurezza dell’impianto, già dal 15 settembre il campo sportivo di Ciantro intitolato al compianto don Peppino Cutropia è nella disponibilità di tutte le società sportive.
Infatti alla presenza dell’assessore allo Sport, Nicosia, del componente Figc Lnd di Messina, Saraò e del fiduciario della Figc Lnd di Palermo, Foscolo, è stata formalizzata l’omologazione dell’impianto per l’utilizzo da parte delle società

L’assessore Nicosia ha incontrato i dirigenti delle varie società per pianificare il giusto utilizzo della struttura in funzione degli allenamenti e dei prossimi campionati, il tutto nel rispetto delle misure e procedure di contenimento Covid. Nell’occasione sono stati programmati interventi affinché la struttura sia restituita al decoro e al miglior impiego.

Nei prossimi giorni analoga iniziativa sarà portata a compimento per il campo sportivo di San Pietro.

Per quanto riguarda lo stadio “Marco Salmeri”, l’assessore, nel confermare il costante dialogo con tutte le società per assicurare il decoro e la funzionalità degli impianti, ha riferito che è stato ottenuto il parere favorevole da parte della  Commissione  Comunale di Sorveglianza, già lo scorso 15 settembre e nei prossimi giorni saranno definiti gli ultimi adempimenti per consentire la riapertura al pubblico della struttura.

Condividi questo articolo
guest
4 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Milazzese Vero
Milazzese Vero
29 giorni fa

Sempre e solo calcio. Fate una piscina seria piuttosto e anche una pista di atletica leggera come i barcellonesi. Per non parlare del palazzetto dello sport fatto con i piedi. Vergognatevi.

polifemo
polifemo
1 mese fa

APERTURA?
buttatela giu’ questa struttura inutile che comporta solo spese ai contribuenti e l’utilizzo privato di qualcuno!

Peppe
Peppe
1 mese fa
Reply to  polifemo

Abbattere lo stadio? M’ha? E dove andranno a fare sport agonistico i ragazzi e le poche società dilettantistiche che ancora resistono? Sicuramente avrà ogni tipo di abbonamento per potersi godere lo sport seduto in poltrona ed ingrassare cosi le televisioni che mantengono calciatori in panchina pagati 12 milioni anno. Sbrigatevi a consentire l’accesso al pubblico invece.

Milazzese
Milazzese
1 mese fa
Reply to  polifemo

La libertà di scrivere cavolate!!!!! Semmai prima se ne fa uno nuovo in altra zona città e poi se ne parla di buttare quello giù…..e complimenti per il tuo commento.