Francesco Alesci

Il Comune di Milazzo ha ottenuto un finanziamento di 9 mila e 200 euro per l’acquisto di libri per la biblioteca di palazzo D’Amico. Ne dà notizia l’assessore ai Beni culturali, Francesco Alesci comunicando l’inserimento di Milazzo nell’elenco dei Comuni beneficiari delle somme stanziate dal ministero dei Beni culturali per l’anno in corso per supportare le librerie e potenziare l’offerta culturale delle biblioteche dei Comuni.

Il contributo viene parametrato al numero degli abitanti.
Saranno quattro le librerie presenti a Milazzo ad essere coinvolte dall’Amministrazione che opererà la scelta dei volumi sulla base delle proposte del Consiglio di biblioteca, che tratterà l’argomento nella riunione del prossimo 5 ottobre e la condivisione dell’assessore alla Cultura.
L’iter per la definizione delle forniture dovrà concludersi entro l’anno.

«Queste somme ci permetteranno di arricchire e soprattutto aggiornare ulteriormente il patrimonio librario della nostra biblioteca – afferma l’assessore Francesco Alesci – aumentando così l’offerta culturale. Se aggiungiamo l’avvenuta informatizzazione, possiamo dire che oggi a palazzo D’Amico i cittadini possono contare su una biblioteca all’avanguardia che va vissuta sia dai giovani ma anche dagli amanti della lettura».

Condividi questo articolo