E’ in programma per venerdì 20 agosto, sin un noto lido milazzese, la serata di premiazione del 3^ Concorso internazionale di poesia e prosa “Teseo” , organizzato dall’omonima associazione culturale, presieduta da Attilio Andriolo.

Quest’anno hanno partecipato un centinaio di autori  con poesie  e racconti brevi inediti in  italiano e in vernacolo da tutta Italia ed anche dall’estero. Un testo è addirittura arrivato da Los Angeles da parte del milazzese Diego La Scala, che sarà premiato con il “Città di Milazzo”. 

La giuria , formata dalle professoresse Maria Lizzio, Silvana Gitto e Katia Trifirò, ha svolto il compito con estrema serietà e alla fine sono stati premiate le migliori opere letterarie pervenute. Fra i premi spiccano quelli dedicati alle poetesse milazzesi, scomparse di recente, Maria Basile e Ada Sinigallia oltre al poeta messinese Giovanni Malambrì, per il quale  è stata  realizzata con l’intervento dell’imprenditore Natale Famà un’opera che rappresenta in miniatura  la Vara. La serata si concluderà con una cena.

Condividi questo articolo