Il black-out elettrico del fine settimana ha provocato conseguenze anche nell’erogazione idrica in quanto l’assenza di energia ha condizionato il corretto approvvigionamento dei serbatoi di Sant’Elmo e Montetrino. Alcune manovre operate dai tecnici del servizio idrico integrato hanno evitato che i rubinetti restassero a secco, ma ai piani alti delle abitazioni senza autoclave del Borgo e di Capo Milazzo, ma anche in via Risorgimento e in via Cumbo Borgia, si sono registrati dei disagi per gli utenti.

Anche nella giornata oggi sono stati operati dei correttivi e si ritiene che nel corso della notte e nella giornata di domani la pressione nelle vasche possa tornare normale per assicurare una fornitura a tutte le abitazioni delle predette zone. Auspicato in questo arco di tempo anche un uso più parsimonioso del prezioso liquido.

 

Condividi questo articolo