SAN FILIPPO DEL MELA. Visita amministrativa del Governatore del Distretto 2110 Gaetano De Bernardis al Club San Filippo del Mela. Assieme al Governatore il Segretario Sergio Malizia, il co-segretario Roberto Lo Nigro e l’Assistente Ottaviano Augusto. Momento di conoscenza sia con il presidente Luisa Rosselli che con tutti gli altri soci intervenuti.

Occasione per fare il punto sulle attività effettuate durante lo scorso anno e presentare i progetti che il club intende portate avanti.

Tra i progetti presentati dal club il progetto di alfabetizzazione per immigrati.

Il progetto curato dalla socia Lorella Mazzeo “quello che i migranti non dicono” parafrasando la canzone “quello che le donne non dicono” perché nella sua esperienza ha avuto modo di notare che i migranti sanno di essere percepiti dagli europei come “un numero” e per questo spesso tacciono le proprie storie personali che sono storie tutte diverse e se noi le ascoltassimo bene potremmo scoprire quanto apporto possono dare se promuoviamo la loro integrazione. Ci sono medici, ingegneri, operai specializzati, ma ci sono anche persone che hanno subito violenze inaudite delle quali non vogliono parlare. Insomma, la vera integrazione può aversi solo se si ascolta l’immigrato e si capisce cosa c’è dietro.

E da qui la necessità di alfabetizzazione, inserimento lavorativo, promozione della conoscenza dei nostri principi costituzionali, ecc.

Presentata inoltre l’idea di creare un RCC (Gruppi Community Rotary) che operi in collaborazione con il Rotary club per migliorare le loro comunità. L’affiliazione a un RCC è aperta a qualsiasi adulto della comunità che condivida lo stesso impegno del Rotary per il service, ma che non faccia parte dell’associazione.

Condividi questo articolo