Si è chiusa a Catania alla piscina Playa l’ultima tappa del campionato Italiano su base Regionale che ha decretato la fine della stagione agonistica in vasca. Ventisette gli atleti partecipanti della compagine mamertina Swimblu guidata dai responsabili tecnici Simone Zappia e Sandro Torre tra cui ha visto spiccare le prestazioni di Sofia Perdichizzi laureatasi vice campionessa regionale categoria Junior nei 100 e 200 rana.

La stessa atleta ha conquistato anche il bronzo nelle specialità 200 stile e 1500 stile confermando la sua polivalenza in diverse specialità e non solo nella rana. Ottime prestazioni anche per Chiara Sottile medaglia di bronzo nei 50 e 100 rana e Gloria Mazzu’ medaglia di bronzo 200 rana. Martina Zaccone sempre nella categoria junior ha conquistato il bronzo nei 50 stile.

In attesa della stesura della classifica regionale a squadre di categoria emerge una crescita nonostante le varie chiusure dipese dal covid e dalla continua assenza di un impianto che possa ospitare le attività natatorie della società. Struttura che riveste una notevole importanza per il proseguo dell’attività agonistica, preagonistica e Master.

Condividi questo articolo