L’assessore  Maurizio Capone ha rassegnato questa mattina le dimissioni da consigliere comunale. Era stato eletto nella lista di Forza Italia con 220 preferenze.
Una decisione concertata con il partito per consentire una maggiore rappresentatività in Aula con l’ingresso di un altro esponente “azzurro”.
A Capone subentrerà Giuseppe Stagno, primo dei non eletti tra gli “azzurri”.

“L’ottimo risultato elettorale alle Amministrative di ottobre 2020 ottenuto da Forza Italia, frutto di un importante lavoro sinergico tra il gruppo milazzese e la deputazione messinese presente all’Ars – afferma Capone – ha rappresentato il primo passo di un percorso di crescita del partito nella nostra città. Un percorso che ha permesso al sottoscritto, designato da Forza Italia nella giunta Midili, di svolgere una intensa attività in settori importanti della struttura municipale, mantenendo anche il ruolo di consigliere comunale. Oggi, a distanza di nove mesi dall’insediamento ritengo opportuno concentrare tutti gli sforzi per dare attuazione all’interno dell’Esecutivo, a quanto previsto nel programma della coalizione che ha vinto le elezioni. E nel contempo favorire una ulteriore presenza all’interno dell’Aula consiliare, in maniera tale da accrescere il ruolo del partito.
Un grazie ai leader di Forza Italia, dal presidente Gianfranco Micciché, agli onorevoli Tommaso Calderone e Bernadette Grasso sempre presenti e pronti a supportarmi, con grande fiducia e disponibilità, e un grazie soprattutto ai miei elettori ai quali ribadisco il massimo impegno per raggiungere quegli obiettivi che tutti ci siamo proposti al momento di iniziare questo percorso”.

Condividi questo articolo
guest
11 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Salvo
Salvo
3 mesi fa

Capone non ha la minima idea di cosa significhi fare politica,ecco perché ringrazia i vari onorevoli sa bene che senza di loro farebbe ben poco

Franco
Franco
3 mesi fa

È ora che si trovi un lavoro serio secondo me

Verità
Verità
3 mesi fa

Ringrazia, micciche’,calderone e grasso,ma di cosa stiamo parlando cari milazzesi.

Rufitto
Rufitto
3 mesi fa

Bah, non ci si può credere all’affermazione, speriamo che questa amministrazione non mandi in fumo il lavoro della scorsa amministrazione. Ma scusate ma quale lavoro ha fatto, vi rammento che la vecchia amministrazione ha distrutto la città, vergognatevi a dire certe cose e vi invito ad essere un po’ più obbiettivi e non a pensare per avere solo un ritorno personale facendo queste affermazioni, ve

Cittadino disgustato
Cittadino disgustato
3 mesi fa
Reply to  Rufitto

Aaa rufitto ti ricordo che formica da ➖ 50 ci ha portato a ➕ 50

Salvo
Salvo
3 mesi fa

chissà cosa c’è sotto! vuoi vedere che ………….