Il congresso cittadino di Milazzo ha eletto Salvatore Gitto, nuovo segretario del Pd cittadinoo. Ieri gli iscritti, collegati da remoto e coordinati dalla segretaria uscente Natascia Fazzeri, hanno rinnovato gli organi direttivi del partito cittadino e hanno dato avvio alla ripresa ufficiale delle attività che, per svariati motivi legati anche al momento contingente riguardante la pandemia, avevano segnato il passo rimanendo di fatto ferme alla fine della tornata elettorale.

L’assemblea cittadina composta da quarantasette iscritti ha l’obiettivo di rilanciare l’azione del partito in un momento che vede il Pd assente per la prima volta dagli scranni del consiglio comunale, dovuto ad un esito delle urne tutt’altro che positivo.

«Da tutti è stato manifestato l’entusiasmo di garantire l’impegno affinché il Pd torni ad essere protagonista della scena politica della città con la voglia di tornare a fare politica attiva in mezzo alla gente – si legge in una nota –  fungendo da collante fra le varie componenti del centrosinistra e dialogando con il mondo dell’associazionismo e del volontariato, terreno da sempre consono alle caratteristiche del partito.

Il congresso cittadino si è svolto alla presenza anche del segretario provinciale Nino Bartolotta, di Teodoro Lamonica, del presidente dell’assemblea provinciale Antonio Saitta e di Giovanni Mastroeni. Ospiti esterni il consigliere comunale di Milazzo Antonio Foti  e Adele Roselli, già candidata sindaco alle ultime comunali. A fare da garante è stata chiamata Maria Teresa Parisi, vicesegretaria provinciale.

Alla fine l’ assemblea ha approvato, con una sola astensione, la composizione della lista unitaria:

Salvatore Gitto (segretario); Gioacchino Abbriano (presidente dell’assemblea); Mariella Sottile (vice segretaria); Franz Napoli (vice segretario); Giuliana Napoli (tesoriere); Stefano Lo Presti (responsabile della Comunicazione); Antonio Napoli (responsabile della Formazione); Agata Cento, Venera Ruvolo, Licia D’Alì; Rosa Gagliani, Angelica Iarrera; Filippo Condurso; Walter Mastroeni, Marco Vitale.

Condividi questo articolo
guest
7 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Lillo
Lillo
1 mese fa

Visto che sono 4 gatti …adesso possono fare l’accordo con le 5 stelle cadenti…siete entrambi finiti prima di cominciare…risibili.

Peppe
Peppe
1 mese fa

Mi sembra tutta gente abbastanza nuova tranne qualcuno… non ci sono i soliti noti che hanno liquefatto il partito. Mi sento di fargli gli auguri di buon lavoro. Sarà dura ricominciare vi auguro di riuscirci. Senza il PD non ce opposizione consiliare e non è un bene per il sistema democratico.

comune cittadino
comune cittadino
1 mese fa

e come direbbe emilio fede, che figura……..

Giovanni
Giovanni
1 mese fa

bravi. Impegnatevi ad istruire i Milazzesi che votano lega…..vergogna

Osservatore
Osservatore
1 mese fa

47 iscritti, meno 15 che compongono la lista, sunnu 32, grande partito complimenti……….miiiiiiiiiii…………… chi viggogna, povero Dott. Gitto, ma cu cia fici fare mi si metti nta sti mbrogghi,

Jack
Jack
1 mese fa
Reply to  Osservatore

Osservatore di cosa???…..te l’ho già detto, per essere un osservatore non hai alcuna visione politica