La Regione ha assegnato 186 mila euro al Comune di Milazzo  da destinare alle famiglie in difficoltà economica per l’acquisto di beni di prima necessità. Risorse che il governo Musumeci aveva messo a disposizione già lo scorso anno per quei cittadini messi a dura prova dall’emergenza covid. A gestire le pratiche sarà l’assessorato comunale ai Servizi Sociali.

 

 

Condividi questo articolo